Mario Fresa (Salerno, 1973) ha pubblicato, di recente, 
i lavori critici Attraverso lo specchio (2011), La vocazione del giardino (2013), Come da un'altra riva. Un'interpretazione del  Don Juan aux Enfers di Baudelaire (2014), la raccolta poetica Uno stupore quieto (2012), le traduzioni Omaggio a Marziale (2011) e Catullo vestito di nuovo (2014).
Un'anticipazione del suo nuovo libro di poesie è in corso di pubblicazione sull'almanacco internazionale «Quadernario», 
a cura di Maurizio Cucchi. Suoi interventi in prosa, poesia, teoria, sono apparsi sulle maggiori riviste letterarie, «Paragone», 
«Caffè Michelangiolo»,  «Nuovi Argomenti»,«Almanacco dello Specchio», «Smerilliana». Firma la rubrica Sguardi sulla rivista «Gradiva. International Journal of Italian Poetry», di cui è redattore.






                              

   Taccuino      Notizie      Libri      Materiali     Contatti